Home.
L'Osservatorio.
Ricerca Scientifica.
Astrofotografie.

Anticamente i nostri antenati, guardando il cielo, hanno compreso i suoi movimenti apparenti e gli hanno dato un ordine per renderlo più familiare al pensiero umano. Battezzato dei raggruppamenti di stelle con nomi di persone, animali o cose, dando vita così alle costellazioni.

Alcune di queste costellazioni, viste dalla terra, hanno una particolarità; osservando il cielo per un anno intero ininterrottamente, vi accorgerete che il Sole, visto dal nostro particolarissimo punto di vista, scorre nel corso dei giorni contro il fondo-cielo stellato descrivendo un cerchio apparente (eclittica).

Nel suo apparente peregrinare in tondo, transita davanti a diverse costellazioni; a queste anticamente è stato dato l’appellativo di SEGNI ZODIACALI.

SI MA… CHE SIGNIFICA ESSERE DEL SEGNO DEL… (quello che siete voi)?

Significa molto semplicemente che nel momento in cui siete nati il Sole si stagliava contro la costellazione della quale credete di far parte.

CREDETE… ma è proprio vero?

LA RISPOSTA È NO NELLA QUASI TOTALITÀ DEI CASI.

Il motivo di tutto questo è tanto semplice quanto incredibile: L’astrologia come oggi noi la conosciamo, è rinata circa 2500 anni or sono e a quel tempo tutto l’impianto creato era in sintonia col moto celeste proprio perché appena rivisto.

Al giorno d’oggi invece, grazie al moto millenario di precessione dell’asse su cui ruota la Terra, il Sole rispetto a 2500 anni fa, risulta spostato più di 30 gradi a ovest contro il cielo stellato e questo fa si che esso nel giorno in cui siete nati nella maggioranza dei casi non si trovi più davanti alla costellazione da cui il vostro segno prende il nome.

DIMMI DI CHE SEGNO SEI… E TI DIRÒ CHE SBAGLI

Pubblicato su SPOLETONLINE il 29 Dicembre 2007

Molte persone oggi, così come nell’antichità, ritengono che i movimenti celesti possano, in qualche modo non ben definito, influire su ciò che accade alle loro vite.In questo articolo non si vuole discutere la validità o meno di queste assunzioni, bensì, si vuol mettere in evidenza un aspetto cruciale dell’impianto astrologico.

Interessatevi di più ai fenomeni celesti,

i nostri millenari antenati ne erano maestri,

sicuramente lassù potrete trovare,

INVITO A TUTTI I LETTORI:

molte risposte del vostro quaggiù peregrinare,

state attenti però a fattucchieri e indovini,

che col falso cielo vi levan soldini.

STUPEFACENTE NO?!… E VI DIRÒ DI PIÙ…

Il vostro segno non è più quello non da ieri o dal 1° gennaio 2008 ma da svariate centinaia di anni!… visto che era verace al 100% solo 500 anni prima dell’era di Cristo!

SI SI, MA QUESTO COSA SIGNIFICA?

Astrologicamente non lo so, lascio l’interpretazione ai convinti di questo credo, di certo si può affermare che i cosiddetti ASTROLOGI di questi secoli non hanno la più pallida idea dei moti apparenti del cielo… e alla luce di quanto detto sopra è parecchio che non lo guardano più!!!